Sea Watching all'Isola di Capraia

Attorno a Capraia, parte del Santuario Internazionale per i Mammiferi Marini “Pelagos”, sono frequenti avvistamenti di mammiferi marini come delfini, balenottere, capodogli. Dopo decenni di assenza, è stata accertata lungo le coste dell’isola anche la presenza della foca monaca, specie ‘endemica’ del Mediterraneo e delle contigue acque atlantiche, dove sopravvive in nuclei riproduttivi di poche centinaia di individui concentrati nelle aree più meridionali del Mare Nostrum  e lungo le coste del Sahara atlantico e dell’isola di Madeira. Si potranno osservare anche alcune interessanti specie di uccelli come il falco pescatore, il marangone, il gabbiano corso, la berta maggiore e minore. Un’escursione in barca attorno all’isola con Guida del Parco permetterà di conoscere i meravigliosi abitanti del mare, imparare a riconoscerli e contribuire al monitoraggio della loro eccezionale presenza. Binocoli per l’avvistamento forniti dall’Ente Parco, sponsor tecnico Swarovski Optik.

Su prenotazione, € 30 intero; € 20 ridotto (0-12 anni). Binocoli per l’avvistamento forniti dall’Ente Parco.

Info-prenotazioni 0565 908231 oppure presso il CEA La Salata a Capraia 320 9606560

 

Se ti muovi con un’imbarcazione di tua proprietà o a noleggio, è importante fare attenzione ad alcune semplici regole per non disturbare la foca monaca. A questo link trovi la cartina con le zone marine navigabili liberamente e alcune piccole indicazioni su come comportarti, nel caso tu avvistassi un esemplare.