Info Park Giglio e Giannutri

Giannutri

Oggi Giannutri è completamente inserita nel perimetro del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e anche il mare antistante è incluso all’interno dell’area protetta. E’ un’isola verde e ventosa. La macchia mediterranea prevale sulla roccia. Ci sono, nella parte centrale, anche pini marittimi e di Aleppo. Fioriscono le euforbie, profumano i ginepri e il rosmarino.

E’ un paradiso piccolo piccolo: larga 500 metri, lunga più o meno 5 chilometri, si può godere interamente, con una bella passeggiata. Non ci sono, ovvio, le auto: anzi, non ci sono nemmeno le strade, ma semplici viottoli percorsi talvolta da piccoli trattori portabagagli.

A Giannutri sono possibili visite giornaliere, in estate, sia di tipo naturalistico che storico, accompagnati da guide ambientali e turistiche. Per informazioni e prenotazioni contattateci via mail o telefono: saremo lieti di darvi la nostra assistenza.

Giglio

Situata al centro del mar Tirreno, a sole 11 miglia dal promontorio dell’Argentario. L’isola (21 kmq) è costituita quasi esclusivamente da rocce granitiche ed ha natura prevalentemente montuosa: la sua dorsale raggiunge il punto massimo nel Poggio della Pagana (496 metri slm) da dove si gode, in particolare nelle giornate più terse, un panorama completo dell’Arcipelago. Ospita una ricca flora mediterranea, quasi 700 specie, tra le quali alcune endemiche. Le coste si sviluppano per 28 km, alternando scogliere di granito levigato a baie, calette e piccole spiagge sabbiose. E’ presente una fitta rete di sentieri: antiche mulattiere che i Gigliesi, sia a piedi che a dorso di mulo, usavano per spostarsi sull’isola e raggiungere i campi. Presenta tre centri abitati, il Porto, Castello e Campese. Il Castello costituisce uno dei borghi medievali meglio conservati d’Italia e il Campese offre una straordinaria baia in sabbia con i caratteristici faraglioni.

Anche sotto il profilo enogastronomico il Giglio presenta elementi di grande interesse. La cucina tradizionale è semplice e basata su materie prime locali: la pasta con il pesce, il caciucco, la palamita alla gigliese e il celebre dolce tipico, il panficato. Il Giglio ha anche un’importante tradizione vinicola, che trova il suo prodotto di eccellenza nell’Ansonica, qui chiamato Ansonaco: bianco, secco, di colore giallo ambra.

Info Park Giglio Castello (via Roma, 35) è aperto al pubblico con personale specializzato e fornisce: servizi di informazione sulla regolamentazione e la fruizione di tutte le isole dell’Arcipelago Toscano; accoglienza turistico naturalistica; effettua prenotazioni per tutte le attività proposte dal Parco al Giglio e a Giannutri.

Per conoscere tutte le proposte del Parco Nazionale sulle isole del Giglio  e di Giannutri – visite guidate, escursioni, laboratori per bambini – clicca sul link qui sotto

Isola del Giglio – programma completo

Per prenotare le escursioni, i laboratori per bambini e le attività presenti nel programma completo, telefonare al numero:

Per prenotare le escursioni per l’Isola del Giglio con partenza dall’Isola d’Elba cliccare sul pulsante PRENOTA